25 ottobre 2005

Inno alla cocaina 3

Seconda parte e link per prima
http://nicoguzzi.blogspot.com/2005/10/inno-alla-cocaina-parola-di-un-ignoto_12.html

Mia Helen, ho un intensissimo bisogno di sfogarmi, di sputare fuori tutto ciò che ho dentro, la memoria. Mi compatisco da solo, come deve fare spesso un clown, e ti scrivo come se tu potessi leggere, come se tu fossi qui davanti allo schermo, come una telespettatrice di cui tu sei però anche protagonista.
Vedo ancora davanti ai miei occhi tutti i momenti passati insieme a te, il prato verde dietro casa mia dove ci stendevamo per raccontarci le nostre storie, il nostro passato, quello che pensavamo di noi, del mondo, di ciò che ci capitava nelle giornate di lavoro, di studio, vivendo il presente come un semplice attimo che volevamo vivere; ricordo quando d'estate facevamo a gara a chi avrebbe mangiato l'ultima ciliegia dell'albero che aveva visto crescere il nostro amore con i suoi rami spogli, ghiacciati, poi con i suoi fiori, con tutti i suoi colori; così è diventato il nostro albero di ciliegie. Assaporare il tuo volto nel mistero della notte, il corpo ricoperto da porte aperte a secchiate di baci e carezze, sorrisi ed occhiate ammiccanti, piccoli morsi sulle labbra in sospirare, seducenti, spogliare la tua parigina nera trasparente e velata che scivola sulle tue forme, sul tuo seno, sulla tua schiena, sul tuo reggicalze e sulle tue calze a rete, si posa sul pavimento silenziosa, di fronte a me, tu, nel tuo splendore, la passione di una calda unione al lume di luna.
Mi manca il risveglio, quello dei tuoi occhioni assonnati che mi salutano mentre sto andando via, la tua voce ancora tiepida della mattina a sospirare: ”Devi proprio andartene amore?” Quanto vorrei risentire quelle parole, le uniche che invece sono rimaste a me: “Te ne sei già andata.”

8 commenti:

ma ha detto...

sai che mi piace il tuo modo di scrivere?

Nico Guzzi ha detto...

ti ringrazio Ma, sono ancora più contento del tuo giudizio visto che so che ami leggere

ma ha detto...

In effetti è una mia grande passione.Mi sfugge però come tu possa saperlo...
;0)

Nico Guzzi ha detto...

mi sembra che tu abbia un blog e un profilo da cui si possono trarre alcune informazioni su di te...A volte le considerazioni più scontate sono quelle più sottovalutate

ma ha detto...

Porca miseriaccia!
Sei il novello Tenente Colombo!
;0)
Baci

Nico Guzzi ha detto...

infatti, molto hollywoodiano o per lo meno cinematografico il mio ultimo commento

Nico Guzzi ha detto...

:) rido

ma ha detto...

allora rido anche io
:0)