20 novembre 2005

Un credente

La terra in silenzio giace su stessa,
stesa sul suo letto
come lo specchio di un fatuo iconoclasta
che del tetto non riflette più le stelle
un pallido eremita assopito in televisione
“Solo la fede non sia fregio di festa
ma speranza di vita, voglia di festa”

1 commento:

Stefania ha detto...

E la voglia di festa è tanta