07 aprile 2007

La prova del Cuoco

Vivremo l'affanno della situazione materiale giorno dopo giorno o ci eleveremo alla luce gettando dalle finestre tutto il mondo pleonastico che finge di amarci solo per comprarci?
Il mio cuore è in precario equilibrio su una cuspide molto affilata, basterebbe un attimo per essere trafitto, in fondo non m'interessa granché visto che mi congiungerò ad Horus senza abbronzarmi, mi confonderò con la sua energia, nella sua luce, mi risveglierò al suono sordo di qualche tempesta solare e comprenderò il senso dell'esistenza umana, la prova del cuoco di Antonella Clerici.

2 commenti:

ABS ha detto...

La Clerici non va compresa, ma internata. Sempre più felice di non capire una mazza durante i discorsi pasquali in cui la gente si agita parlando di televisione.

Nico Guzzi ha detto...

Direi che sei stato chiaro, solo che non ho seguito fortunatamente i discorsi pasquali.